Il Judo Tamai tra Crotone e Spilimbergo

Un fine settimana intenso quello appena trascorso, i ragazzi del Judo Tamai si sono divisi tra Crotone, che ha visto impegnati due esordienti A nella meravigliosa esperienza del Trofeo Coni 2019; e Spilimbergo per lo storico Trofeo Tomberi-Mosaico 2019 con esordienti B, cadetti e junior.

Sono stati Alessandro Pivetta 50 kg e Simone Casetta 45 kg, a portare il judo Tamai a Crotone, dove si sono fatti valere nella gara a squadre organizzata per il Trofeo Coni Kinder 2019. Un’esperienza davvero fantastica per i nostri judoka che, dopo un viaggio di 15 ore, hanno partecipato all’emozionante cerimonia d’apertura. Il Tecnico Gianni Maman ha accompagnato la squadra in qualità di tecnico regionale, dell’esperienza ha riportato “La squadra si è comportata bene nel complesso riuscendo a raggiungere il 4° posto con 3 incontri vinti e 2 persi , i ragazzi pur con qualche sbavatura dovuta alla giovane età, esperienza ed emozione hanno dato il massimo battendo squadre molto quotate e perdendo solo di misura gli incontri di semifinale e finalissima per il 3°/4° posto”.

A Spilimbergo una parte della squadra è stata seguita da Elena Battaiotto portando a casa due medaglie: Riccardo De Marin +81 kg, classe cadetti, ha conquistato la medaglia d’oro; Itan Zanin -81 kg, classe esordiente B, porta a casa la medaglia di bronzo. Sfiorano il podio i fratelli Carolina Elisa Zilioli -63kg e Gabriele Zilioli -90kg insieme all’esordiente Francesco Pivetta -81kg, tutti al quinto posto. “Peccato per i quinti posti, si poteva fare meglio, è mancata un pò di energia” ha commentato Elena Battaiotto.
 
Un weekend che apre definitivamente la stagione 2019-2020: in bocca al lupo ragazzi!

 

Leave a Reply

  

  

  

%