24° Trofeo Alpe Adria, Grand Prix 2019

Sabato 26 e domenica 27 si è svolto a Lignano il 24° Trofeo Alpe Adria, Grand Prix per le classi cadetti e junior.

Il dojo di Tamai ha partecipato con quattro atleti, tre per la classe cadetti Giulia Boscaia -63kg, Nicolò Rossit -55kg e Riccardo De Marin -81kg e il neo junior Gabriele Zilioli -90kg. Il gruppo è stato accompagnato dal tecnico Gianni Maman che ha seguito i ragazzi per tutto il fine settimana.

Giulia Boscaia -63kg non è aiutata dalla fortuna e si arrende dopo due incontri combattuti.

Riccardo Demarin, primo anno cadetto affronta una categoria tosta con la determinazione che lo contraddistingue termina la competizione la settimo posto. Un buon risultato, possiamo puntare più in alto.

Ottima la performance del nostro 55kg Nicolò Rossit, compete in una delle categorie più numerose della giornata (circa 70 atleti), vince i primi quattro incontri di ippon con una competenza tecnica invidiabile, in semifinale viene fermato dal partenopeo Esposito con il quale combatte sicuramente alla pari perdendo di shido. Nell’incontro per la medaglia di bronzo si dimostra all’altezza del podio, finisce al quinto posto, risultato che gli calza sicuramente stretto ma che è un messaggio chiaro: siamo sulla strada giusta e dobbiamo lavorare di conseguenza.

Domenica Gabriele Zilioli ha affrontanto la nuova fascia d’età e anche la nuova categoria di peso, i 90kg. La competizione termina al terzo incontro, abbiamo nuovi spunti sui quali lavorare.

 

 

Leave a Reply

  

  

  

%